Il Mostro Innocente PDF Books

Download Il Mostro Innocente PDF books. Access full book title Il Mostro Innocente by Federica Sciarelli, the book also available in format PDF, EPUB, and Mobi Format, to read online books or download Il Mostro Innocente full books, Click Get Books for free access, and save it on your Kindle device, PC, phones or tablets.

Il Mostro Innocente

Il Mostro Innocente
Author: Federica Sciarelli
Publisher: Rizzoli
ISBN: 8858601696
Size: 21.94 MB
Format: PDF, ePub
View: 3160
Get Books

Fra il 1924 e il 1928 Roma è sconvolta da una serie di rapimenti, stupri e omicidi. La stampa si butta a capofitto sulla vicenda, senza risparmiare ai lettori i particolari più morbosi delle sevizie subite dalle vittime, tutte bambine tra i due e i nove anni. L'opinione pubblica inorridisce e invoca al più presto l'arresto del colpevole. Sono gli anni dell'omicidio Matteotti, gli anni cioè delle prove di forza del regime fascista che non ammette debolezze o esitazioni. Per questo interviene a fare pressione sulla polizia Mussolini in persona: come scrivono i giornali dell'epoca, "rabbrividendo nelle più profonde fibre del suo tenerissimo cuore di padre" chiede che, una volta per tutte, quegli orribili delitti vengano puniti. Serve un capro espiatorio. Lo sfortunato si chiama Gino Girolimoni: contro di lui si costruisce un castello indiziario fragilissimo, eppure l'uomo finisce in carcere. Rilasciato in sordina, su di lui resta per tutta la vita il marchio dell'infamia: termina i suoi giorni in miseria, ricordato da tutti come il mostro di Roma. Perché quest'uomo ha dovuto pagare? Chi si voleva coprire accusando un innocente? In una ricostruzione avvincente e documentata, Federica Sciarelli ed Emmanuele Agostini svelano tutti i retroscena di una vicenda giudiziaria esemplare per la strumentalizzazione politica che se ne fece. Rileggendo le testimonianze e i verbali dell'epoca, con sguardo lucido e imparziale, mettono in luce le contraddizioni e la superficialità nelle indagini. Seguendo l'inchiesta da una nuova prospettiva, gli autori arrivano a sfiorare una terribile verità. E a rendere finalmente giustizia a Girolimoni, da tutti considerato colpevole fino a prova contraria.
Il mostro innocente
Language: it
Pages: 210
Authors: Federica Sciarelli
Categories: Fiction
Type: BOOK - Published: 2011-08-18 - Publisher: Rizzoli
Fra il 1924 e il 1928 Roma è sconvolta da una serie di rapimenti, stupri e omicidi. La stampa si butta a capofitto sulla vicenda, senza risparmiare ai lettori i particolari più morbosi delle sevizie subite dalle vittime, tutte bambine tra i due e i nove anni. L'opinione pubblica inorridisce e invoca al più presto l'arresto del colpevole. Sono gli anni dell'omicidio Matteotti, gli anni cioè delle prove di forza del regime fascista che non ammette debolezze o esitazioni. Per questo interviene a fare pressione sulla polizia Mussolini in persona: come scrivono i giornali dell'epoca, "rabbrividendo nelle più profonde fibre del suo tenerissimo cuore di padre" chiede che, una volta per tutte, quegli orribili delitti vengano puniti. Serve un capro espiatorio. Lo sfortunato si chiama Gino Girolimoni: contro di lui si costruisce un castello indiziario fragilissimo, eppure l'uomo finisce in carcere. Rilasciato in sordina, su di lui resta per tutta la vita il marchio dell'infamia: termina i suoi giorni in miseria, ricordato da tutti come il mostro di Roma. Perché quest'uomo ha dovuto pagare? Chi si voleva coprire accusando un innocente? In una ricostruzione avvincente e documentata, Federica Sciarelli ed Emmanuele Agostini svelano tutti i retroscena di una vicenda giudiziaria
Il Mostro di Firenze
Language: it
Pages: 514
Authors: Marco Vallerignani
Categories: True Crime
Type: BOOK - Published: 2019-11-30 - Publisher: Gruppo Albatros Il Filo
Per la prima volta viene fornita una prospettiva diversa di analisi ai delitti del cosiddetto “Mostro di Firenze”, non un caso ma “il caso” giudiziario e criminologico più dibattuto e controverso del secondo dopoguerra italiano e capitolo unico nella letteratura criminologica mondiale, nonostante una verità giudiziaria che lambisce parte dei delitti consumati in tale alveo. Attraverso un’approfondita analisi ad ampio respiro, ove sono scomputati focalizzati e riallocati elementi psicologici criminologici ed investigativi sedimentati in un excursus temporale di cinquantuno anni, vengono formulati diversi paradigmi empirici nelle loro più ampie accezioni (anche gnoseologiche) che forniscono nuove chiavi di lettura al caso. Il volume, arricchito della prefazione del Prof. Francesco Bruno, che è il maggior conoscitore del caso per il quale ha stilato anche specifici profilings in qualità di funzionario del SISDE, mira a fornire un contributo diverso da quelli sinora apportati per delineare quell’entità oscura che ancora oggi, dopo più di mezzo secolo dalla sua “apparizione” non è possibile ancora chiamare con un nome ed un cognome ma solo con un appellativo: Mostro… Marco Vallerignani è nato a Roma nel 1974, ha conseguito la laurea in “Scienze dell’Investigazione” presso l’Università de L’Aquila specializzandosi in seguito presso il medesimo ateneo con laurea
The Blue Monster (Il Mostro Turchino)
Language: en
Pages: 94
Authors: Carlo Gozzi, Edward J. Dent
Categories: Drama
Type: BOOK - Published: 2013-06-13 - Publisher: Cambridge University Press
This book contains the complete text of Il Mostro Turchino, or The Blue Monster, by Italian playwright Carlo Gozzi (1720-1806).
Un mostro chiamato Girolimoni
Language: it
Pages: 176
Authors: Fabio Sanvitale, Armando palmegiani
Categories: Social Science
Type: BOOK - Published: 2018-10-01 - Publisher: Sovera Edizioni
Gino Girolimoni: un nome che a Roma vuol dire infame. Il nome di chi avvicina le bambine, le cerca, le vuole, le prende. Un nome usato ancor oggi. Già, ma chi era davvero Gino Girolimoni? Un uomo benestante, coinvolto nella Roma degli anni Venti in una storia molto più grande di lui, così, dall’oggi al domani. Arrestato, accusato di ben sette tra stupri e omicidi a danno di bambine. Peccato che Girolimoni fosse completamente innocente, peccato che ogni prova fosse inventata di sana pianta per placare l’isteria, la follia che ormai s’era impossessata dei quartieri della città, della gente. Fabio Sanvitale e Armando Palmegiani, con l’aiuto di esperti di primo piano, ricostruiscono la vicenda dandone il quadro storico e criminologico completo. Rifacendo le indagini, passo passo, strada per strada, sospetto per sospetto, con le tecniche investigative di oggi
Italian: Italian Short Stories For Beginners - 10 Captivating Short Stories to Learn Italian & Expand Your Vocabulary While Having Fun
Language: en
Pages: 201
Authors: Italian Academy
Categories: Foreign Language Study
Type: BOOK - Published: 101-01-01 - Publisher: Italian Academy
JUST RELEASED: 10 Captivating Italian Short Stories For Beginners (+47k words inside) Do you know what's the most popular, breakthrough way to learn Italian nowadays? There's something that's for sure: you already know it isn't common, old-fashioned, dust-gathering type of language learning books. Those are incredibly boring and outdated. But there's so much more than that. Today, the most interesting, hustle-free way of learning a foreign language is this: by reading short stories, fun tales, and captivating narratives that keep you hooked from beginning to end. Do we have your attention already? Great. Because that’s exactly what this book is about. Captivating Stories + Italian Language = Learn Italian while enjoying yourself The best thing about using short stories to learn foreign languages is that you actually learn without realizing you're doing it. Think for a second, when was the last time you learned something new without much effort on your part? When was the last time you actually enjoyed learning and were eager to keep advancing, page after page, having fun the whole time? Most likely than not, it's tough to recall feeling like that. That's why learning Italian with short stories is catching up so much momentum lately:
Storie di serial killer
Language: it
Pages: 224
Authors: Lidia Fogarolo
Categories: True Crime
Type: BOOK - Published: 2017-08-26 - Publisher: Graphe.it Edizioni
Chi è il tipico serial killer? Un maschio, bianco, single, sulla trentina, emotivamente dissociato. È proprio così? Per rispondere a questa domanda Lidia Fogarolo ha preso in considerazione un campione di quarantacinque scritture di serial killer, responsabili di un ampio ventaglio di aberrazioni che vanno dallo stupro seriale al cannibalismo. Un viaggio nell’inferno della psiche umana, che consente di toccare con mano l’eterogeneità di questi soggetti: anche solo sfogliando il testo, si evince con immediatezza l’incredibile diversità delle scritture, e quindi delle personalità coinvolte in questo tipo di reati, che riflette le problematiche esistenziali più disparate. La ricerca conferma l’impossibilità di identificare una struttura di personalità prevalente, seppure sia possibile riconoscere alcune problematiche ricorrenti, collegate a specifici segni grafologici che la studiosa tratta, suscitando l’interesse e il fascino per una disciplina – la grafologia – frutto di un articolato lavoro in ambito psicologico. Lidia Fogarolo ci aiuta – in una riuscita commistione tra sensibilità e rigore scientifico – a guardare dentro l’abisso di nietzschiana memoria, sicuramente inquietante, ma incredibilmente e inspiegabilmente umano.
MAFIOPOLI SECONDA PARTE
Language: it
Pages: 475
Authors: Antonio Giangrande
Categories: Social Science
Type: BOOK - Published: 2020-08-31 - Publisher: Antonio Giangrande
E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”.
Delitti e luoghi di Roma criminale
Language: it
Pages: 528
Authors: Mario Caprara
Categories: True Crime
Type: BOOK - Published: 2016-09-22 - Publisher: Newton Compton Editori
La mappa di tutti i delitti, le organizzazioni e i nomi nella storia della cronaca nera capitolina Un delitto e una scena del crimine, un boia e un vicolo, una vittima e un palazzo, un antipasto di mare e un vertice di mafia. Delitti e luoghi di Roma criminale si può leggere come una guida della città, ma le tappe della visita ricalcano il percorso delle morti violente, dall’omicidio di Giulio Cesare ai recenti fatti di cronaca che hanno sconvolto l’equilibrio sociale della Città Eterna. Al centro i casi di cronaca nera che hanno segnato la storia del crimine a Roma: Wilma Montesi, Pier Paolo Pasolini, Enrico De Pedis, Simonetta Cesaroni, Stefano Cucchi... Una macchia di sangue che si è allargata nei secoli, dalla Roma quadrata di Romolo e Remo al Grande Raccordo Anulare. Alla scoperta di Roma attraverso i suoi crimini Alcuni dei delitti presenti nel libro: • 44 a.C. GIULIO CESARE, Il potere fa paura • 1354 COLA DI RIENZO, Il Tribuno impazzito • 1606 CARAVAGGIO, Assassinato giocatore di pallacorda • 1945 GIUSEPPE ALBANO, Il gobbo fatato... • 1953 WILMA MONTESI, Il caso del reggicalze • 1975 PIER PAOLO PASOLINI, Le metamorfosi di Pino la rana • 1980
GIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE
Language: it
Pages: 576
Authors: Antonio Giangrande
Categories: Social Science
Type: BOOK - Published: 2020-08-23 - Publisher: Antonio Giangrande
E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”.
Fiume Bojaccia
Language: it
Pages: 384
Authors: Raffaella Bonsignori
Categories: History
Type: BOOK - Published: 2015-03-10T00:00:00+01:00 - Publisher: Bibliotheka Edizioni
L'Autrice prende in esame undici famosi delitti avvenuti con la "complicità" od anche solo con la "testimonianza" del Tevere nella Roma antica, in quella medievale, nella rinascimentale e nell'umbertina; quindi nella Roma del fascismo, del dopo guerra ed in quella contemporanea.